Post in evidenza

In attesa della presentazione pubblica, ancora informazioni sull'ECat QuarkX

Nessuna data ancora certa per una presentazione pubblica del modello 'QuarkX' del dispositivo ECat, che probabilmente renderà obsole...

lunedì 16 dicembre 2013

Migliaia, o milioni di e-cat previsti da Andrea Rossi per la produzione DI ENERGIA ELETTRICA.

Grosso affare questo dell'e-cat.

Parliamoci chiaro, una volta in produzione è certamente destinato a modificare radicalmente l'economia che ruota attorno al petrolio, e quindi, diretta conseguenza, l'economia mondiale.

Inevitabile sarà la schiera di detrattori, anche davanti all'evidenza, quando i primi media ne daranno alla fine risalto.

Ecco cosa ha affermato Andrea Rossi nel blog Journal of Nuclear Physics, rispondendo a chi chiedeva di prendere in considerazione prototipi di generatori di energia elettrica innovativi.
Rossi considera necessario avere generatori tradizionali, già sul mercato, per poter sopperire richieste di migliaia se non milioni di esemplari:

A.R.:
Non abbiamo trovato nessuna di tali aziende [generatori innovativi] capace di offrire un generatore a prezzi competitivi e con la struttura industriale necessaria per produrre migliaia (per non dire milioni) di pezzi. Non siamo interessati a partecipare e finanziare lo sviluppo di un avvio [di produzione] in quel campo, ma siamo interessati solo a prodotti già industrializzati, a prezzi che devono essere competitivi con i generatori classici. ...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...