venerdì 23 gennaio 2015

I pre-ordini dei (possibili) ECat ad uso domestico: cosa ne è stato?

Alcuni anni fa furono raccolti, a titolo non impegnativo, dei pre-ordini per le (future) unità domestiche del dispositivo ECat. Come è noto il problema della commercializzazione delle unità domestiche è ottenere la certificazione di sicurezza che per un dispositivo nucleare per quanto a bassa energia, e che utilizza tecnologie ancora inesplorate, non è cosa semplice. E' stata pertanto scelta al momento la strada della prouzione delle unità industriali.

E' stato chiesto a Andrea Rossi cosa ne è stato dei suddetti pre-ordini. Ecco la risposta (nella traduzione data da fusionefredda3):

“Si, i pre-ordini verranno amministrati in questo modo, se e quando le unita’ ad uso domestico saranno messe sul mercato: tutte le persone che hanno inviato un pre-ordine riceveranno un’offerta, se confermeranno l’ordine dopo l’offerta riceveranno l’E-Cat. La priorita’ non sara’ un grosso problema, perche’ quando decideremo di mettere il domestic E-Cat sul mercato sara’ prodotto in grandi quantita’, sicche’ il termine di consegna non dovrebbe essere un grosso problema.”

venerdì 9 gennaio 2015

Andrea Rossi: Siamo vicini alla commercializzazione massiccia.

Ecco quanto scrive Andrea Rossi (in inglese nell'originale) in una risposta ad un commento sul blog 'Journal of nuclear Physics':

"Come ho detto l'E-Cat è molto più complicato di quanto è comunemente immaginato. La sostanziale sottovalutazione di quello che abbiamo fatto ci ha dato un forte vantaggio, dal momento che al posto di cambiare il gioco, i tentativi di imitazione in corso cercano di aggiustare vecchi schemi, pensando che se abbiamo fatto qualcosa di funzionante, la differenza deve essere qualcosa di molto piccolo, quasi evenescente. Questa attitudine ci ha dato un forte vantaggio nella competizione. Per anni sono stao considerato un imbecille che è stato fortunato, Dio sa perché, che fa le cose senza capire cosa cavolo sta facendo (nel migliore dei casi). O, più gentilmente, un truffatore.
Ovviamente questo è stato un grande vantaggio per il nostro Team. Posso dirlo ora, dato che siamo vicini alla commercializzazione massicca. Penso che sia troppo tardi per raggiungerci."

I principali eventi del 2014 riguardo all'eCat. Il 2015 sarà l'anno della effettiva commercializzazione?

1. l’azienda americana Cherokee ha acquistato i diritti sull’E-Cat di Andrea Rossi per 11 milioni di dollari, e ha costituito a tal fine la Industrial Heat LLC (che come ormai sappiamo e’ il partner americano di Rossi).

2. Un secondo report, il Lugano Report, e’ stato stilato da terze parti indipendenti dopo un lungo periodo di test sull’E-Cat di Andrea Rossi. L’esito di questa seconda relazione e’ stato decisamente positivo. Dal contenuto del documento si evince che il dispositivo creato da Rossi genera energia da calore e produce piu’ energia di quanta ne immetta. Inoltre nel report si afferma che l’E-Cat e’ un dispositivo nucleare.

3. Continuano gli esperimenti del Martin Fleischman Memorial Project che sembrano avvalorare la teoria che il dispositivo ideato da Francesco Celani puo’ ottenere reazioni nucleari.

4. Sembra che anche Bill Gates si stia attivamente interessando alla ricerca sulle LENR. Molto clamore ha destato la sua visita in novembre presso i laboratori di Frascati dell’ENEA.

5. Alexander G. Parkhomov, un fisico russo, sostiene di essere riuscito a replicare l’E-Cat e di aver prodotto del vapore.

Oltre a cio’ diverse sono state le Conferenze sul tema energetico, e tante altre sono in programma per questo nuovo anno.

articolo completo dal blog e-catalyzer.it

martedì 28 ottobre 2014

Iniziano a diffondersi documenti accademici che potrebbero spiegare il funzionamento del dispositivo ECat

Stiamo parlando dell'articolo 'Fusione a basse radiazioni attraverso il bond tunneling del neutrone', dello studente di dottorato Carl Gullstrom.

La cosa interessante è che Gullstrom è studente presso lo stesso dipartimento di Bo Höistad, uno dei noti redattori del Lugano report sull'eCat.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...